Novità Spid: prorogato fino al 2025 il termine per richiederlo

Date:

Il Consolato Generale d’Italia a Londra e il Comites Londra annunciano novità Spid: prorogato fino al 2025 il termine per richiederlo.

Novità Spid: prorogato fino al 2025 il termine ultimo per richiederlo

Il Consolato Generale d’Italia a Londra ha comunicato che, “l’art.13, comma 1, del c.d. “Decreto Milleproroghe” (D.L. n. 198 del 29 dicembre 2022) ha disposto una proroga – fino al 31 dicembre 2025 – per l’accesso, esclusivamente tramite Spid e Cie, ai servizi consolari per i connazionali residenti all’estero.
La proroga permetterà a tutti gli utenti di continuare ad accedere, fino a tale data, al Portale Fast It con credenziali proprie, secondo le consuete modalità e senza necessità di usare lo Spid“.

A fare da eco il Comites Londra, da sempre impegnato nel facilitare e accompagnare gli italiani all’estero attraverso tutti i percorsi burocratici. Possono dunque tirare un sospiro di sollievo i cittadini in Uk alle prese con la burocrazia, quest’ultima non sempre di facile accesso o disponibilità.

Si ricorda che fino alla scadenza del servizio i cittadini, compresi gli iscritti Aire in Uk potranno continuare ad accedere ai servizi consolari in rete attraverso i sistemi tradizionali. Lo Spid o la Carta d’Identià elettronica non saranno richiesti infatti per i prossimi due anni.

L’utilizzo di accessi attraverso l’identità digitale rimane però un passo fondamentale verso la progressiva digitalizzazione della Pubblica Amministrazione italiana, anche all’estero.

Simone Platania
Simone Platania
Studente in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso La Sapienza di Roma. Co-autore del libro "Inferno a Kabul". Traduttore e scrittore freelance.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Cambio di passo al Comites di Manchester, il 30 luglio esordisce il neo presidente Ardito

Esordisce il 30 luglio prossimo il nuovo esecutivo guidato...

Vi presento Roberto Costa (come non lo avete mai visto)

Recentemente ho avuto il piacere d’intervistare Giorgio Poggio, Managing...

A cena con Sam McAlister per celebrare l’importanza del giornalismo investigativo

Dodici anni. Dodici lunghi anni durante i quali il...