Londra: nuovi scioperi e disservizi attesi ad aprile

Data:

Rmt accetta l’accordo e li sospende, Aslef ne annuncia altri per i prossimi mesi a Londra: nuovi scioperi e disservizi attesi ad aprile.

Londra: nuovi scioperi e disservizi attesi ad aprile annunciati da Aslef

Dopo turbolenti mesi di trattative tra novembre e febbraio, la situazione riguardante i mezzi pubblici londinesi pare essere ben lontana dal risolversi. Infatti, nonostante l’unione dei sindacati Rmt (tra le più attive in questi mesi e anni di scioperi) abbia accettato l’accordo con Tfl e il governo britannico lo scorso febbraio sospendendo tutti gli scioperi indetti, la campagna di scioperi annunciata da Aslef, unione che rappresenta il 96% dei macchinisti in Gran Bretagna, continua.

Nel novembre dello scorso anno, i membri di Rmt, comprese le guardie e il personale della biglietteria, hanno votato per accettare un’offerta di pagamento che includeva un aumento salariale retroattivo del 5% per il 2022-23, nonché garanzie sulla sicurezza del lavoro. Invece i macchinisti delle ferrovie Chiltern, c2c, East Midlands, Northern e TransPennine avevano precedentemente votato per continuare lo sciopero per sei mesi. Si uniscono ai membri dell’Aslef insieme ad altre 11 compagnie ferroviarie che a dicembre avevano sostenuto la continuazione degli scioperi.

Come riporta la Bbc l’Aslef chiede una retribuzione migliore per i suoi membri e afferma che agli autisti viene chiesto di sacrificare le condizioni di lavoro in cambio di un aumento salariale. Nell’aprile 2023, il suo comitato esecutivo ha rifiutato un’offerta che li avrebbe visti ottenere un aumento di stipendio del 4% per due anni consecutivi. Da allora non ci sono stati colloqui formali.

Ma come e quando colpiranno gli scioperi di aprile?

Aprile, il calendario degli scioperi

I macchinisti iscritti al sindacato Aslef scioperano per 24 ore a partire dalla mezzanotte nelle seguenti date:

  • Venerdì 5 aprile : Avanti West Coast, East Midlands Railway, West Midlands Trains e CrossCountry
  • Sabato 6 aprile : Chiltern, GWR, LNER, Northern e TransPennine
  • Lunedì 8 aprile : c2c, Greater Anglia, GTR Great Northern Thameslink, Southeastern, Southern/Gatwick Express, linea principale e autisti del deposito della South Western Railway e SWR Island Line

Inoltre, gli iscritti all’Aslef si rifiuteranno di lavorare anche nei giorni di riposo da giovedì 4 a sabato 6 aprile e da lunedì 8 a martedì 9 aprile, fa sapere il sindacato. Preoccupano anche i probabili scioperi che colpiranno la capitale a maggio durante le elezioni del Sindaco di Londra.

 

 

 

Simone Platania
Simone Platania
Studente in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso La Sapienza di Roma. Co-autore del libro "Inferno a Kabul". Traduttore e scrittore freelance.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Le Altered Vision di Paolo Pedroni in mostra a Londra

Arte visionaria in mostra alla DCG di Connaught Street...

Festa della Liberazione, celebrazioni a Londra e Manchester

Appuntamento anche in Inghilterra per la prossima Festa della...

Elezioni del sindaco di Londra 2024, al via la corsa per Sadiq Khan e Susan Hall

Più di cinque milioni di cittadini sono chiamati alle...

Tribunale unificato dei brevetti, in un convegno focus sui primi passi

Incontro a Roma il 15 aprile promosso dal deputato...