Una storica lancia Fulvia in allestimento rally al Lancia Motor Club National Rally 2023 di Leamingtn Spa (photo Tim Heath).

Il Lancia Motor Club National Rally celebra la storia dell’auto italiana

Una storia lunga un secolo rappresentata dalle 100 meravigliose vetture italiane protagoniste del Lancia Motor Club National Rally 2023 Weekend, il raduno del più grande e antico club Lancia del mondo al Royal Leamington Spa.

Il Lancia Motor Club National Rally 2023 celebra un secolo di passione per le auto italiane

Dal 28 al 30 luglio scorso, la più antica e grande associazione di appassionati di Lancia al mondo ha ospitato un raduno che ha visto riunirsi oltre cento iconiche vetture Lancia, abbracciando un secolo di innovazione nel settore automobilistico. Da una storica Theta alla moderna Delta 3, praticamente tutti i modelli di questa storica casa automobilistica sono stati rappresentati dai loro orgogliosi proprietari.

L’evento si è svolto nella pittoresca cornice del Royal Leamington Spa, la città termale del Warwickshire, in Inghilterra, famosa fin dal 1700 per le qualità medicinali delle sue acque e per le splendide architetture Regency, ed è stato organizzato dal Lancia Motor Club, fondato nel 1947 e perciò il più antico tra i club dedicati allo storico marchio automobilistico italiano, che associa entusiasti appassionati Lancia che vivono in tutto il Regno Unito e che accoglie anche alcuni appassionati di ogni parte del mondo, oltre a mantenere da sempre contatti diretti perfino con dipendenti ed ex manager della casa.

Come ormai tradizione, il raduno ha offerto una serie di attività coinvolgenti per i partecipanti. La giornata di sabato è stata dedicata a un emozionante tour di circa 100 chilometri, toccando varie dimore storiche e luoghi di interesse lungo il percorso. La serata di sabato è stata caratterizzata da un’autentica atmosfera italiana durante la cena di gala, con piatti e decorazioni che richiamavano la cultura e l’eredità di questa amata casa automobilistica.

Uno dei momenti salienti dell’evento è stato il discorso del relatore ospite, che ha condiviso dettagli intriganti su un prossimo film in produzione. Il film, realizzato con il contributo del club Lancia, esplorerà la vita di Vincenzo Lancia e l’epoca in cui è nata l’industria automobilistica moderna. Questa anticipazione ha suscitato un grande interesse tra gli appassionati e ha aggiunto un tocco di anticipazione ed eccitazione all’atmosfera già carica di emozioni.

Il festival ha anche celebrato alcuni importanti anniversari dei modelli Lancia. L’Augusta ha festeggiato il suo novantesimo anno di esistenza, l’Appia ha raggiunto i settant’anni, la Fulvia ha compiuto sei decenni di storia e la Stratos ha festeggiato mezzo secolo di successi. La celebrazione di questi modelli iconici è stata accompagnata da deliziosi dolci creati appositamente per l’occasione e da esibizioni musicali di un quartetto classico.

Un elemento fondamentale del raduno è stata l’esposizione delle vetture Lancia, con i proprietari giustamente orgogliosi di presentare le loro preziose auto al pubblico. Inoltre, alcuni fortunati partecipanti sono stati premiati durante il concorso di eleganza, riconoscendo la bellezza e l’attenzione ai dettagli delle loro vetture.

In conclusione, il Lancia Motor Club Festival Weekend è stato molto più di un semplice raduno di appassionati di auto. È stato un omaggio al patrimonio automobilistico italiano e alla passione che lega gli amanti delle Lancia in tutto il mondo. L’evento ha catturato l’essenza di un secolo di innovazione e stile automobilistico, unendo il passato e il presente in un’esperienza indimenticabile per tutti i partecipanti.

Nella photogallery alcuni momenti del Lancia Motor Club National Rally 2023 nelle foto di Tony Harrison.