Raccolta impronte e passaporti: il prossimo appuntamento il 29 settembre al Comites di Londra

Date:

Continua il servizio per i cittadini per la raccolta impronte e passaporti: il prossimo appuntamento il 29 settembre al Comites di Londra.

Raccolta impronte biometriche e passaporti al Comites di Londra

Prosegue il servizio del Comites di Londra in collaborazione con il Consolato Generale di Londra a favore dei cittadini riguardo la raccolta di impronte biometriche e l’erogazione di documenti. Il Comites ha già messo a disposizione la sua sede ai funzionari dell’Ufficio Passaporti di Londra, concludendo la prima parte di progetto lo scorso primo agosto con decine di adesioni.

Ora arriva l’annuncio per il prossimo appuntamento: venerdì 29 settembre, dalle ore 10. Come di consueto, la sede dell’iniziativa è al numero 20 di Brixton Road, “casa” del Comites londinese. Le prenotazioni telefoniche sono già attive, con una pausa fissata dall’11 al 29 agosto. Per riservare un appuntamento tra gli slot disponibili è possibile chiamare la linea diretta al numero 07562776264, disponibile dal lunedi al venerdi dalle 10 alle 15.

Ricordiamo che questa è solo una delle numerose iniziative che coinvolgono Consolato, Comites, Patronati e tante altre realtà che erogano servizi ai cittadini italiani a Londra e nel Regno Unito.

Simone Platania
Simone Platania
Studente in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso La Sapienza di Roma. Co-autore del libro "Inferno a Kabul". Traduttore e scrittore freelance.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Parlamento europeo, ci sono le alternative alla “maggioranza Ursula”

Ecco l'analisi della situazione al Parlamento europeo dopo le...

Concorso “Global Uncertainty: the power of dialogue” – Scadenza 19 luglio

C’è tempo fino alla mezzanotte di venerdì 19 luglio...

Abbattiamo le barriere con l’arte al Crip Art Spazio di Venezia

Enormi striscioni di protesta, fumetti, film, fotografie, tutto grida...

La petizione per permettere il voto da remoto degli italiani nel Regno Unito e in Svizzera

La decisione del Primo Ministro Rishi Sunak di indire...