Elezioni Politiche 2022, guida al voto

Data:

La guida al voto delle Elezioni politiche 2022 per gli italiani all’estero, con le informazioni utili e le dichiarazioni di alcuni candidati.

Elezioni Politiche 2022, guida al voto per gli italiani in Regno Unito

Le prossime Elezioni politiche 2022 sono state fissate per il 25 settembre 2022 quando in Italia si voterà per rinnovare la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica. I cittadini residenti all’estero e temporaneamente all’estero voteranno prima (le schede elettorali dovranno arrivae agli Uffici consolari entro il 22settembre) per i candidati della Circoscrizione estero.

Londra Notizie 24 ha provato a contattare alcuni candidati e gli ha chiesto informazioni sul loro programma in particolare per gli italiani all’estero nel caso saranno eletti.

Ecco i candidati.

Camera dei Deputati – Circoscrizione Estero – Europa

  • Alleanza Verdi e Sinistra: Benedetta Scuderi; David Checchi; Elisa Fiorucci; Mattia Lento; Elisa Siragusa; Francesco Muscau.
  • Azione-Italia Viva-Calenda: Massimo Ungaro; Laura Garavini; Tatiana Gaudimonte; Barbara Gallino; Giovanni Pacialeo; Emanuela Rossini.
  • Centro Destra Berlusconi-Salvini-Meloni: Giuseppe Arnone; Simone Billi; Antonio Cenini; Elio Rossi; Giuseppe Stabile; Stefano Ticozzelli.

  • Movimento 5 Stelle: Marcello Pilato; Diego Renzi; Piergiuseppe Pusceddu; Federica Onori; Salvatore La Barbera; Simone Cilliani.
  • Movimento delle Libertà: Massimo Romagnoli; Giuseppe Volpe; Giuseppe Crocamo; Maria Teresa Riggi; Susana Lujan Crea; Francesca Meli.
  • Partito Democratico: Toni Ricciardi; Laura Albanese; Mariza Antonietta Bafile; Nadia Buttini; Salvatore Mineo; Federico Quadrelli.
  • Più Europa: Antonino Mazzola; Benedetta Dentamaro; Maurizio D’Ercoli; Maria Jesus Grana Gonzales; Angelo Di Pietro.

Senato – Circoscrizione Estero – Europa

  • Azione-Italia Viva-Calenda: Alice De Santis; Tipu Golam.
  • Centro Destra Berlusconi-Salvini-Meloni: Luigi Billè; Alessandro Zehentner.
  • Movimento 5 Stelle: Andrea Bardin; Stefano Balbi.
  • Movimento delle Libertà: Alessandra Agostini; Ester Barone.
  • Partito Democratico: Andrea Crisanti; Michele Schiavone.

Per conoscere meglio alcuni candidati:

Giuseppe Arnone: Il mio impegno per gli Italiani all’estero

Golam Tipu: Votatemi per cambiare

Andrea Crisanti: Più risorse per le istituzioni

Billé: Noi siamo la novità, è ora di alternanza democratica

 

#Politiche2022, istruzioni per il voto

Il voto per le Elezioni politiche 2022 in Italia è previsto per il 25 settembre 2022, mentre gli italiani residenti all’estero e temporaneamente all’estero devono votare prima: le schede elettorali infatti vanno restituite all’Ufficio consolare entro il 22 settembre.

Il voto all’estero riguarda i cittadini italiani residenti all’estero e iscritti all’Aire e gli italiani residenti in Italia e che si trovano all’estero per almeno tre mesi per studio, lavoro o cure mediche, nonché per i familiari conviventi. Gli italiani temporaneamente all’estero devono aver fatto richiesta del plico elettorale entro il 24 agosto.

Gli elettori all’estero votano per corrispondenza e ricevono via posta un plico con il materiale elettorale e le istruzioni per il voto.

A partire dal giorno 11 settembre 2022 gli elettori che non hanno ancora ricevuto il plico al proprio indirizzo di residenza possono richiederne un duplicato al Consolato Generale d’Italia a Londra.

La richiesta può essere presentata via posta elettronica ordinaria scrivendo a: londra.duplicato@esteri.it. La richiesta può essere redatta utilizzando il modello disponibile sulla pagina web del Consolato allegando una copia del documento di identità.

A questo proposito, il Consolato Generale d’Italia ha reso noto che, a causa dello sciopero proclamato dai lavoratori della Royal Mail nei giorni dell’8 e 9 settembre, il recapito dei plichi potrebbe aver subito dei ritardi. Coloro che inviano richiesta di duplicato sono tenuti a comunicare immediatamente allo stesso indirizzo email del Consolato l’eventuale recapito del plico originario.

Gli elettori dovranno dichiarare di essere consapevoli delle responsabilità penali conseguenti al doppio voto, previste dall’art. 18, comma 2, della Legge 459/2001, secondo il quale: “Chiunque, in occasione delle elezioni delle Camere e dei referendum, vota sia per corrispondenza che nel seggio di ultima iscrizione in Italia, ovvero vota più volte per corrispondenza è punito con la reclusione da uno a tre anni e con la multa da 52 euro a 258 euro”.

Effettuate le opportune verifiche, il Consolato Generale di Londra fornirà le necessarie indicazioni agli interessati per il rilascio del duplicato. Il duplicato potrà essere spedito all’indirizzo di residenza dell’elettore richiedente (se sussistono i tempi per la ricezione del plico) o rilasciato di persona, negli orari di apertura dell’ufficio consolare e previo appuntamento concordato con l’Ufficio elettorale.

Per questo motivo la Sede consolare di Londra efettuerà alcune aperture straordinarie dei propri uffici, esclusivamente per il rilascio dei duplicati dei plichi elettorali:

  • Sabato 17 – 09.00 – 14.00
  • Domenica 18 – 10.00 – 13.00
  • Lunedì 19 (a prescindere dal Bank Holiday) – 9.00 – 16.00

Dopo aver votato, l’elettore all’estero deve inserire la scheda nella busta preaffrancata e deve farla pervenire al Consolato di riferimento entro le ore 16 del 22 settembre.

Informazioni dettagliate sono disponibili sia sul sito del Ministero degli Affari Esteri (www.esteri.it) e sul sito del Consolato di riferimento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Iscriviti

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Nations League, Italia-Inghilterra 1-0: azzurri ancora in corsa

A Milano gli azzurri si impongono per 1-0 sui...

Passaporti, il Consolato avvia la sperimentazione con Comites e Patronati

Da ottobre, primo al mondo, il Consolato Generale di...

Anche la Lancia Beta porta in Uk la bandiera del Made in Italy

I 50 anni della Lancia Beta celebrati ufficialmente al...

Guadagnuolo dedica un ritratto alla Regina Elisabetta II

Il pittore transrealista di origine siciliana Francesco Guadagnuolo dedica...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: