È Lesson One il nuovo appuntamento con l’arte italiana

Date:

Continuano gli appuntamenti con l’arte italiana a Londra: fino al 28 marzo è aperta Lesson One, la mostra di Maurizio Anzeri curata da Francesca Filippini Pinto.

È Lesson One il nuovo appuntamento con l’arte italiana

Continuano gli appuntamenti con l’arte contemporanea italiana organizzati dal Consolato generale d’Italia all’Istituto Italiano di Cultura di Londra. Fino al 28 marzo è possibile visitare gratuitamente Lesson One, la mostra di Maurizio Anzeri curata da Francesca Filippini Pinto.

Da sinistra, l'artista Maurizio Anzeri, il Console Generale d'Italia a Londra Domenico Bellantone e il direttore dell'IIC Francesco Bongarrà alla presentazione della mostra Lesson One all'Istituto Italiano di Cultura di Londra (copyright LN24 / F. Leotti).
Da sinistra, l’artista Maurizio Anzeri, il Console Generale d’Italia a Londra Domenico Bellantone e il direttore dell’IIC Francesco Bongarrà alla presentazione della mostra Lesson One all’Istituto Italiano di Cultura di Londra (copyright LN24 / F. Leotti).

Oltre che titolo dell’esposizione, Lesson One è anche il nome di una delle creazioni realizzate per questa occasione: una mappa medica di uno scheletro con ricamo dorato.

La mostra si può dividere in due sezioni.

Al piano terra di 39 Belgrave Square predomina la biodimensionalità di foto e mappe geografiche “trapuntate” con fili colorati che come una seconda pelle, danno un effetto tessuto all’opera.

Una delle opere della mostra Lesson One all'Istituto Italiano di Cultura di Londra (copyright LN24 / F. Leotti).
Una delle opere della mostra Lesson One all’Istituto Italiano di Cultura di Londra (copyright LN24 / F. Leotti).

Una tecnica che è risultata molto apprezzata da collezionisti ed estimatori dell’artista di Loano sparsi sia in Italia che all’estero.

Al primo piano dell’IIC le nuove opere d’arte figurative tridimensionali dell’Anzeri sono collectate nella grande sala del pianoforte.

Sculture create appositamente per la mostra, una visione della vita, come ci confida Maurizio Anzeri in occasione della serata di presentazione del 18 marzo a cui hanno presenziato il Console Generale d’Italia a Londra Domenico Bellantone e il direttore dell’IIC Francesco Bongarrà e che è stato allietato dall’accompagnamento al pianoforte del talentuoso Antonio Morabito.

Antonio Morabito al piano durante l'inaugurazione della mostra Lesson One all'Istituto Italiano di Cultura di Londra (copyright LN24 / F.
Antonio Morabito al piano durante l’inaugurazione della mostra Lesson One all’Istituto Italiano di Cultura di Londra (copyright LN24 / F. Leotti).

Come musica, Maurizio Anzeri sembra sfiorare i temi della paura, della morte, dell’amore utilizzando e mescolando materiali diversi come plastica, inchiostro, plastica, filati o acciaio.

Ultimo giorno per visitare la mostra il 28 marzo,segue il seguente orario dalle 10.00 alle 17.00 (escluso i festivi).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Perché fidarsi dei comici? Chiedete a Stefania Licari

Il primo aprile (non un giorno qualunque) del 2014...

Fringe Festival dipinto di blu: gli artisti italiani arrivano a Edimburgo!

Nel 1947, durante il periodo postbellico in cui si...

Mattia Sedda – Un comico mannaro italiano a Londra

Nome di battesimo: Mattia Sedda. Nome d’arte: Mattia Sedda. Mattia, comico...

L’opera prima di Luisella Mazza si aggiudica il Premio Troisi 2024 

A meno di un anno dalla presentazione londinese del...