Dante, la nostra fortuna: “La commedia non finirà mai”

Date:

In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante, Kilburn & Strode e Belluzzo International Partners hanno organizzato la proiezione online del film “Dante, Our Luck” . 

I festeggiamenti per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri continuano, celebrando l’immenso poeta, padre della letteratura italiana, e la sua opera, la Divina Commedia. Per l’occasione, lo studio legale Kilburn & Strode, in collaborazione con Belluzzo International Partners, l’Istituto Italiano di Cultura a Londra e the Italian Chamber of Commerce, ha organizzato la proiezione via webinar del film “Dante, la nostra fortuna” di Massimiliano Finazzer Flory.

Marco Morbidini, partner di Kilburn & Strode, ha introdotto la proiezione, ringraziando Alessandro Belluzzo, di Belluzzo International Partners, di aver reso disponibile il film di Finanze Flory per la proiezione. Belluzzo si è detto contento di collaborare con l’Istituto Italiano di Cultura e la Camera di Commercio Italiana nell’organizzare un evento culturale che parla un linguaggio comune e va oltre ogni divisione politica, portando avanti la cultura e unendoci intorno ad essa.

La proiezione di”Dante, la nostra fortuna” , un film sperimentale che da centrale importanza alla danza, è stato diviso in tre parti, andando a riflettere i tre libri della Divina Commedia. Nelle pause tra i tre atti, il Professor Simon Gilson dell’ Università di Oxford, ha spiegato al pubblico l’opera di Dante ed i riferimenti del film alla Divina Commedia.

A seguire, la direttrice dell’Istituto di Cultura, Katia Pizzi, ha riflettuto sull’anno del 700 anniversario della morte di Dante, ricordando che all’Ambasciata Italiana a Londra è temporaneamente esposta l’edizione del 1481 della Divina Commedia, illustrata da Botticelli. La Dott.ssa Pizzi ha inoltre invitato il pubblico all’esposizione itinerante “Dante Ipermoderno“, che aprirà a Londra in gennaio 2022, e alle manifestazioni del Dante Day, a marzo 2022.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Perché fidarsi dei comici? Chiedete a Stefania Licari

Il primo aprile (non un giorno qualunque) del 2014...

Fringe Festival dipinto di blu: gli artisti italiani arrivano a Edimburgo!

Nel 1947, durante il periodo postbellico in cui si...

Mattia Sedda – Un comico mannaro italiano a Londra

Nome di battesimo: Mattia Sedda. Nome d’arte: Mattia Sedda. Mattia, comico...

L’opera prima di Luisella Mazza si aggiudica il Premio Troisi 2024 

A meno di un anno dalla presentazione londinese del...