Augusto Sciacca all’apericena per presentare il suo libro

0
143

Lo scrittore e pittore Augusto Sciacca ha presentato il suo libro “Pietre Minute” nella cornice dell’apericena italiano organizzato da Aperievents London, Circolo MIE e Ente Bergamaschi nel Mondo.

 

Lo scrittore e pittore Augusto Sciacca ha presentato il suo libro “Pietre Minute” nella cornice dell’apericena italiano organizzato, come di consueto, da Aperievents London, che ha ospitato il Circolo MIE e l’Ente Bergamaschi nel Mondo, promotori della presentazione della raccolta di poesie dell’autore siciliano.

Grande la partecipazione degli ospiti dell’aperitivo, che hanno apprezzato l’iniziativa culturale all’interno di uno spazio di svago, e che quindi avrà un seguito con altre presentazioni, non solo di libri, con un apericena a seguire per poter avere un confronto con gli artisti che saranno ospitati, in una cornice informale che ricorda un po’ i tempi della “Belle époque”.

Erano una quarantina gli ospiti dell’aperitivo presenti anche alla presentazione del libro, mentre altri ospiti si sono aggiunti in seguito per poter avere l’occasione di bere uno spritz in compagnia di Augusto Sciacca.

Presenti naturalmente anche il presidente del MIE, l’avvocato Valeriano Drago, e il presidente dell’Ente Bergamaschi nel Mondo della sezione di Londra, Radames Bonaccorsi Ravelli, che hanno avuto il piacere di introdurre l’ospite.

Ai nostri microfoni, Augusto Sciacca ha espresso tutta la sua simpatia per la riuscita e per la formula dell’evento, che lo ha portato a contatto di una parte importante della comunità italiana in Inghilterra, in un contesto particolare, forse inusuale, ma certamente prezioso per avvicinare gli artisti al proprio pubblico:

“La cosa che più mi ha fatto piacere, è aver sentito che gli ospiti partecipavano sentitamente all’incontro, mi è sembrata un’eccellente atmosfera, e devo dire che mi ha fatto molto piacere, aver sentito las loro sensibilità.

Questo mi pare la cosa fondamentale, d’altra parte penso che lo scopo di un incontro di questo tipo è quello di avviare un contatto umano per far scaturire quella scintilla che incuriosisca e faccia da apripista per successive riflessioni e possibili incontri.”

La ricerca artistica di Augusto Sciacca è contrassegnata da una riflessione rigorosa sull’uomo nella sua dimensione esistenziale e nel suo rapporto con l’infinitudine del cosmo, e si è espressa in grandi cicli pittorici, dove predomina l’uso della luce e del colore, unitamente alla valorizzazione dei materiali e dei supporti impiegati. Dalla sua pittura vigorosa e dinamica, variamente intrecciata con sperimentazioni e incursioni in altri campi figurativi e in altre tecniche esecutive, affiora una visione estremamente evocativa e personale, sostenuta da una elevata consapevolezza stilistica e da una costante ricerca di sintesi, che si è tramutata in poesia nella sua ultima raccolta presentata la scorsa domenica all’evento.

Molto felice della riuscita e della partecipazione anche il presidente del MIE, Valeriano Drago:

“Penso che sia stato un evento che ha avuto un ottimo successo, sia per la natura dell’evento perché abbiamo promosso un artista molto importante e che rappresenta in pieno la nostra realtà. 

“Penso che sia stata un’ottima iniziativa, riuscita perfettamente. Era per noi, come MIE, la prima di una lunga serie di attività, con le quali stiamo puntando al coinvolgimento attivo della comunità italiana.

Noi come MIE abbiamo tra i nostri scopi quello di aiutare tutti i nostri concittadini anche con le nostre rappresentanze che abbiamo nei Comites e attraverso i nostri rapporti con il Consolato, ma al tempo stesso creare anche altre forme di coinvolgimento che riportino a sentirsi sempre più comunità.

In quest senso questa era la prima iniziativa di una lunga serie di altre e spero che nel futuro si creino altri importantissimi momenti per noi italiani qui a Londra.”

Il presidente Valeriano Drago ha poi incontrato il nuovo Console Generale d’Italia per parlare delle nuove iniziative del Circolo MIE, ma anche per mettere a disposizione del Consolato le competenze dei propri membri, al servizio della comunità italiana in Inghilterra e Galles.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.