Summer Pasta Festival 2022: la pasta italiana di casa a Londra

Date:

Si è tenuto ad Emilia’s Pasta in Canary Wharf il primo Summer Pasta Festival di Londra. Gli autori: “Già pensiamo alla prossima edizione”.

Londra apre al Summer Pasta Festival 2022

Una giornata all’insegna dell’italianità, rappresentata dalla più italiana delle tradizioni, la pasta: è il primo Summer Pasta Festival, organizzato con grande successo domenica 21 Agosto 2022 da Emilia’s Pasta a Canary Wharf.

Tante le attività organizzate dalla catena Emilia’s Pasta, in parte per celebrare l’apertura del nuovo store a Canary Wharf. Tra i piatti presentati, anche la scenografica cacio e pepe nella forma di parmigiano reggiano: un piatto che ha deliziato i palati di italiani e non. Infatti, oltre alla forte presenza di connazionali, si è registrata una grande attenzione da parte degli stranieri amanti di cucina nostrana.

Non solo pasta, però: l’evento ha anche visto la presenza di uno stand Aperol, per rinfrescare gli invitati con il famoso aperitivo Spritz.

Non solo cibo ed alcool, anche tanti eventi laterali hanno condito la giornata del Summer Pasta Festival. Di grande caratura la musica live di cui il pubblico ha potuto gioire.

Tra i performer della giornata, inoltre, il cantante Davide Shorty, noto al pubblico nostrano per la sua partecipazione ad una precedente edizione del contest xFactor. Non solo Davide Shorty, però: ad esibirsi sono stati anche Veda Black e Francesco Nasone.

In foto: Davide Shorty, ex concorrente di xFactor, si esibisce al Summer Pasta Festival 2022, a Canary Wharf, Londra. (photo credits: @emiliapasta)
In foto: Davide Shorty, ex concorrente di xFactor, si esibisce al Summer Pasta Festival 2022, a Canary Wharf, Londra. (photo credits: @emiliapasta),

Infine, non potevano mancare le master class. Una fra tutte, dedicata interamente al vino ed ai suoi migliori accoppiamenti con le varie pietanze della tradizione. Interessante anche il workshop organizzato da Rossella Cirillo, dal tema “sustainable beauty“: preparare prodotti per la cura di sé tenendo sempre un’occhio alla sostenibilità.

L’evento è nato dall’idea della marketing manager di Emilia’s Pasta, Sara Scarpa, dopo uno dei consueti ritorni in patria. La partecipazione ad una serie di eventi nel Nostro Paese ha convinto Sara Scarpa della necessità di creare una tradizione “casalinga“, all’italiana, anche tra i grattacieli della City. La stessa, a fine evento, si è detta “contenta” per il senso di “casa” regalato agli invitati.

Il feedback positivo di organizzatori ed invitati rassicura la comunità italiana all’estero della forte volontà di immergersi (o ri-immergersi) nei prodotti della tradizione del Bel Paese. Per questo, gli organizzatori si dicono già impegnati a “pensare alla prossima edizione di Summer Pasta Festival“.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Serate a base di networking e celluloide con l’evento 3,2,1…Action!

  L'Istituto Italiano di Cultura si prepara a ospitare un...

Concorso “Global Uncertainty: the power of dialogue” – Scadenza 19 luglio

C’è tempo fino alla mezzanotte di venerdì 19 luglio...

Londra mia ma quanto mi costi? Fenomenologia di una migrante

È un mercoledì qualsiasi a Londra, di un giugno...

Con Funeral party il Teatro in italiano da sold out a Liverpool

Saggio di fine anno per gli allievi del corso...