La commedia all’italiana: presentato all’Iic il libro di Masolino d’Amico

Data:

Il libro La commedia all’Italiana viene presentato all’Iic di Londra il 6 ottobre. Prevista una talk con l’autore Masolino d’Amico ed Enrico Franceschini.

La commedia all’italiana, una talk con Masolino d’Amico

Continuano le presentazioni, talk e discussioni di libri italiani presso l’Istituto Italiano di Cultura a Londra. Infatti il 6 ottobre sono attesi Masolino d’Amico, scrittore, traduttore, critico teatrale, sceneggiatore, e il suo libro La commedia all’italiana (ed. La nave di Teseo).

L’evento vede Masolino d’Amico e Enrico Franceschini in una talk sull’opera e il cinema italiano attraverso i suoi sette capitoli. Vengono percorsi i decenni del dopoguerra e il cinema escapista e d’evasione italiano, attraverso l’analisi e il commento di mostri sacri come Sordi, Totò, Gassman, Tognazzi e molti altri.

La talk prosegue con i registi italiani che dirigevano tali mostri sacri, come Scola, Monicelli, Risi e altri. Ma non solo storie e aneddoti su queste icone del cinema italiano e la relativa arte derivante da esso: trovano spazio anche storie e persone, incontrate dall’autore e spesso trascurate dalla critica, che hanno contribuito a rendere grande l’arte cinematografica del dopoguerra. Infine, anche le riviste degli anni quaranta e cinquanta, i film-parodia, la saga sicula di Franchi e Ingrassia trovano spazio nella talk, arrivando a discutere ed analizzare anche il cinema anni settanta.

L’autore de La commedia all’italiana e Enrico Franceschini

La talk, ospitata presso l’Iic di Londra il 6 ottobre alle ore 18:30, vede ospiti l’autore Masolino d’Amico e Enrico Franceschini.

Masolino d’Amico è scrittore, traduttore, critico teatrale, sceneggiatore e ha insegnato Letteratura inglese all’Università Roma Tre. È autore di diversi saggi, tra cui Scena e parola in Shakespeare, Dieci secoli di teatro inglese (970-1980). È curatore di libri di Wilde, Forster, Swift, e ha tradotto Byron, Richardson, Stevenson, Carroll, Lawrence, Woolf, Hemingway, nonché opere teatrali di Shakespeare, O’Neill, Miller, Williams, Ayckbourn. Nel cinema, ha tradotto e adattato film inglesi e americani e ha lavorato come sceneggiatore con Zeffirelli e Monicelli.

Enrico Franceschini è il corrispondente da Londra del quotidiano italiano La Repubblica, per il quale ha lavorato in precedenza a New York, Washington, Mosca e Gerusalemme. Per la sua copertura della Russia post-sovietica ha vinto il Premio Europa per il giornalismo nel 1994. È autore di una dozzina di libri di narrativa e saggistica.

L’evento è prenotabile qui.

Simone Platania
Simone Platania
Studente in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso La Sapienza di Roma. Co-autore del libro "Inferno a Kabul". Traduttore e scrittore freelance.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Iscriviti

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Natale italiano a Londra, su Around Britaly il Circolo e Sial

Il nuovo podcast di Around Britaly è dedicato alle...

Comites di Manchester, ok ai corsi Cdlci. Il Consolato potenzia i servizi

Parere positivo del Comites di Manchester al progetto del...

Change Evolution and Disruption: all’Iic di Londra la conferenza annuale dell’Asmi

Change Evolution and Disruption è il titolo della conferenza...

San Giuseppe tra teologia e arte: talk di Michael Cefai alla Dante Alighieri Society

San Giuseppe tra teologia e arte: la talk di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: