Italawyers rinnova i vertici, Valeriano Drago nuovo presidente

Date:

Il londinese Valeriano Drago è il nuovo presidente di Italawyers, l’associazione degli avvocati italiani all’estero. Lunedì la presentazione on line con il deputato Simone Billi.

Drago nuovo presidente di Italawyers, lunedì presentazione on line promossa dal deputato Billi

E’ il londinese Valeriano Drago il nuovo presidente di Italawyers, la prima associazione di avvocati italiani all’estero che ha appena rinnovato il suo consiglio direttivo. E per agevolare la conoscenza di questo sodalizio e delle funzioni che può avere per promuovere la nostra cultura giuridica all’estero, il deputato Simone Billi ha organizzato una conferenza stampa che si terrà lunedì 11 dicembre alle ore 16.

L’Associazione Italawyers è nata nel 2020 da un’idea di un gruppo di avvocati operanti in Italia e all’estero e si è costituita  ufficialmente, con atto notarile, nel 2021.

L’Associazione, che non ha scopo di lucro ed ha adottato l’italiano come “lingua ufficiale”, ha l’obiettivo di diffondere la cultura giuridica italiana nel mondo e di favorire la collaborazione internazionale tra colleghi, nelle diverse aree geografiche del mondo, di nazionalità italiana o che parlano la lingua italiana.

A guidarla, un Ufficio di Presidenza, che è stato rinnovato in occasione della assemblea svoltasi a Napoli lo scorso 27 ottobre. Nuovo presidente dunque Valeriano Drago, del Regno Unito, affiancato dal Vice Presidente Valentina Saviello (Italia), dal Tesoriere Marco Calabrese (Italia) e dai consiglieri Adriano Paolo Marcotulli (Croazia), Nadia Vassallo (Spagna) e Vania Marinello (Regno Unito). Probiviri sono stati eletti Giovanna Fusco (Italia), Francesco Golinelli (Germania) e Ulisse Utzeri (Messico).

Registered Foreign Lawyer per l’Inghilterra e il Galles, Valeriano Drago ha studio a Londra ed è Avvocato Cassazionista per l’Italia, con studio a Venezia. Dall’anno 2014 vive e risiede stabilmente a Londra, dove si occupa di immigrazione individuale e d’impresa , di costituzione di società, recupero crediti internazionale, diritto di famiglia e cittadinanza britannica. E’ iscritto presso la Law Society e la Immigration Law Practitioners’ Association di Londra. Lo Studio di Venezia si occupa prevalentemente di diritto di famiglia e di diritto del lavoro.

Dal 2020 Italawyer si occupa di diffondere la nostra cultura giuridica nel mondo, organizzare eventi formativi sulle legislazioni locali o di diritto comparato, creare occasioni di incontro e scambi tra i professionisti delle diverse nazioni e favorire rapporti di partnership e collaborazione tra i propri associati, oltre a porsi come referente per la Comunità e le Istituzioni Italiane all’estero.

E al fine di far conoscere l’associazione e i suoi nuovi dirigenti, Simone Billi, deputato per la Circoscrizione Estero-Europa e presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero ospiterà una conferenza stampa che si svolgerà lunedì 11 dicembre alle ore 16 nella Sala Stampa di Montecitorio e sarà trasmessa in diretta sulla WebTv della Camera dei Deputati.

Interverranno per Italawyers il presidente Valeriano Drago, la vice-presidente Valentina Saviello e la consigliera Vania Marinello, che illustreranno la missione dell’associazione, le sfide che gli avvocati italiani devono affrontare nell’ambiente sempre più globalizzato e interconnesso, e la programmazione per il 2024 di Italawyers“.

Pietro Nigro
Pietro Nigro
Giornalista professionista, napoletano, con esperienza di giornalismo su carta, in tv e sul web, nonché di comunicazione e nel mondo dell'impresa. Ha lavorato soprattutto a Napoli dove si è occupato di economia e politica per il Roma, il Denaro e il Corriere del Mezzogiorno. Ha curato uffici stampa e attività di comunicazione istituzionale, tra gli altri, per il parlamentare europeo Ernesto Caccavale, l'Ordine degli Ingegneri di Napoli, l'Associazione nazionale Consulenti tributari di Napoli, il Consorzio nazionale Acciaio, Anida onlus e Itaca ong. Come direttore responsabile, ha fatto nascere l'emittente televisiva calabrese Rete 3, e, come vicedirettore, il nuovo sito di informazione www.scelgonews.it. In precedenza è stato socio fondatore di una nuova impresa di bricchettaggio di lignite in Bashkortostan, di una cooperativa di diversamente abili a Napoli e della prima società italiana di condohotel a Chianciano (Siena). Attualmente collabora con il Sole 24 Ore. Nell'autunno 2015, raccoglie e rilancia l'ennesima sfida professionale: avviare www.Italianotizie24.it, una nuova iniziativa editoriale dal "basso", nata cioè dallo sforzo congiunto di un gruppo di giornalisti di varie parti d'Italia che decidono di "mettersi in proprio" per far nascere il "loro" giornale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Parlamento europeo, ci sono le alternative alla “maggioranza Ursula”

Ecco l'analisi della situazione al Parlamento europeo dopo le...

Concorso “Global Uncertainty: the power of dialogue” – Scadenza 19 luglio

C’è tempo fino alla mezzanotte di venerdì 19 luglio...

Abbattiamo le barriere con l’arte al Crip Art Spazio di Venezia

Enormi striscioni di protesta, fumetti, film, fotografie, tutto grida...

La petizione per permettere il voto da remoto degli italiani nel Regno Unito e in Svizzera

La decisione del Primo Ministro Rishi Sunak di indire...