Boris Johnson si dimette dal ruolo di Primo Ministro

Date:

Boris Johnson ha annunciato nel pomeriggio le dimissioni dal ruolo di Primo Ministro, che ricoprirà fino ad ottobre in attesa di un sostituto.

Boris Johnson ha annunciato nel pomeriggio le dimissioni dal ruolo di Primo Ministro, che ricoprirà fino all’autunno in attesa di un sostituto nel partito.

Lo aveva preannunciato la BBC stamattina, in vista della perdita di fiducia da parte del suo Parlamento. A segnare la crisi che ha portato Johnson a dimettersi sono stati numerosi episodi di politica interna, sopratutto gli scandali a Downing Street nelle prime fasi del Covid. Dopo un’investigazione della polizia e di un commissario dei servizi civili, Sue Gray, sembrava inevitabile. Ma l’invasione dell’Ucraina che ha visto il Regno Unito in prima linea contro la Russia pareva aver cambiato la sorte di Boris, che a febbraio e marzo aveva persino riguadagnato qualche punto tra la popolazione inglese.

Tuttavia, il crescente numero di ministri che ha dato le dimissioni nelle ultime quarantotto ore ha fatto intendere che per Boris era solo questione di giorni prima di doversi ritirare. L’annuncio è arrivato dalla BBC stamattina prima di ogni conferma ufficiale. Secondo la legge inglese, continuerà a servire come Primo Ministro fino all’autunno. Nel frattempo si terrà un’elezione interna al partito Conservatore, dove verrà scelto un nuovo PM prima della Conferenza del partito prevista per ottobre.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Parlamento europeo, ci sono le alternative alla “maggioranza Ursula”

Ecco l'analisi della situazione al Parlamento europeo dopo le...

Elezioni sindaco di Londra: Sadiq Khan vince e conquista il terzo mandato

Risultato storico alle elezioni per il sindaco di Londra:...

Elezioni del sindaco di Londra 2024, al via la corsa per Sadiq Khan e Susan Hall

Più di cinque milioni di cittadini sono chiamati alle...

Londra: nuovi scioperi e disservizi attesi ad aprile

Rmt accetta l'accordo e li sospende, Aslef ne annuncia...