Trenitalia Avanti entra nel network per l’innovazione delle ferrovie britanniche

Data:

Trenitalia Avanti West Coast è il primo operatore ferroviario ad entrare in UK RAI. Research Innovation Network.

Trenitalia Avanti entra nel network per l’innovazione delle ferrovie

Avanti West Coast, la joint venture dei treni ad alta velocità di cui fa parte Trenitalia, è il primo operatore ferroviario che entra in UK Rail Research Innovation Network, il gruppo di ricerca che punta a rivoluzionare il viaggio in treno.

UK Rail Research Innovation Network riunisce esperti e istituzioni accademiche al massimo livello internazionale ed è stata progettata per creare collaborazione tra il mondo accademico e l’industria ferroviaria.

Guidato dal Centro per la ricerca e l’istruzione ferroviaria dell’Università di Birmingham (BCRRE), UKRRIN mira a fornire un cambiamento radicale nell’innovazione nel settore.

La rete fornisce ai suoi membri l’accesso alle strutture e alla ricerca più recenti di esperti del settore per supportare lo sviluppo e l’adozione di nuove soluzioni e tecnologie.

Entrando nel network UKRRIN, Avanti West Coast potrà accedere a specialisti in materia di sistemi digitali, materiale rotabile e infrastrutture per identificare le opportunità per sviluppare e innovare la sua customare esperience,  nonché la sua stessa operatività quotidiana.

“La West Coast Main Line ha una storia orgogliosa di innovazione e siamo ansiosi di continuare con l’obiettivo di rivoluzionare il trasporto ferroviario – ha dichiarato Michael Weston, Direttore Esecutivo dei Progetti di Avanti West Coast – L’adesione alla rete di ricerca e innovazione ferroviaria del Regno Unito ci aiuterà a far progredire le idee, esplorare le opportunità, consentendoci di svolgere la nostra parte nella costruzione di una ferrovia per il futuro, mentre ci sforziamo di trovare nuovi modi di lavorare e iniziative che offrano il miglior cliente possibile Esperienza. E per questo siamo entusiasti di far parte di questa grande rete di esperti leader a livello mondiale e non vediamo l’ora di collaborare con loro per creare una ferrovia di cui il Regno Unito può essere orgoglioso”.

Il primo progetto di collaborazione tra Avanti e l’Università di Birmingham vedrà il BCRRE analizzare tutte le aree dell’attività per individuare le priorità per il futuro, comprese le sue operazioni dietro le quinte, l’esperienza del cliente, l’accessibilità e l’inclusività.

Attraverso la sua adesione a UKRRIN, Avanti West Coast avrà anche accesso alle competenze, alle conoscenze e alle competenze dell’Università di Huddersfield, che è la guida del Center of Excellence in Rolling Stock e dell’Università di Southampton, la costituente principale per il Centro di Eccellenza nelle Infrastrutture.

“In questi tempi difficili è più importante che mai che il settore sia in grado di innovare per migliorare l’esperienza del cliente, la sostenibilità e l’accessibilità ececonomica – ha spiegato Paul Plummer, Professore di Strategie Ferroviarie presso il BCRRE – Siamo lieti di lavorare con Avanti West Coast sulle loro priorità e che diventino la prima società di gestione dei treni ad entrare a far parte di UKRRIN”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Iscriviti

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Nations League, Italia-Inghilterra 1-0: azzurri ancora in corsa

A Milano gli azzurri si impongono per 1-0 sui...

Passaporti, il Consolato avvia la sperimentazione con Comites e Patronati

Da ottobre, primo al mondo, il Consolato Generale di...

Anche la Lancia Beta porta in Uk la bandiera del Made in Italy

I 50 anni della Lancia Beta celebrati ufficialmente al...

Guadagnuolo dedica un ritratto alla Regina Elisabetta II

Il pittore transrealista di origine siciliana Francesco Guadagnuolo dedica...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: