Arriva CinemaItaliaUK Player – la piattaforma di capolavori italiani in streaming nel Regno Unito

Data:

CinemaItaliaUK ha aperto le porte del cinema italiano in streaming con l’inaugurazione della piattaforma CinemaItaliaUK Player, avvenuta lo scorso 15 dicembre. Si tratta di una piattaforma assolutamente user-friendly che presenta un design in grado di garantire una facile fruizione dei pregevoli titoli proposti.

La lista di film in streaming prevede ben ventuno titoli

Dai classici ai gialli, dagli spaghetti western ai drammi contemporanei e ai documentari, il team di CinemaItaliaUK, avvalendosi del catalogo messo a disposizione dell’etichetta indipendente CultFilms, propone al pubblico una varietà di generi altamente differenziata e attualmente composta da ben ventuno capolavori tutti da (ri)scoprire.

Molti i nomi degli illustri registi inclusi nell’offerta: Dario Argento, Michelangelo Antonioni, Federico Fellini, Ettore Scola, Vittorio De Sica, Marco Ferreri, Gillo Pontecorvo, Damiano Damiani, Sergio Corbucci, Enzo G. Castellari, Lucio Fulci, Michael Radford, Luca Guadagnino e Luca Rea.

CinemaItaliaUK presenta la sua piattaforma di film italiani in streaming
CinemaItaliaUK presenta la sua piattaforma di film italiani in streaming (copyright CinemaItaliaUK)

Rimane dunque coerente e anzi continua ad evolversi la missione di CinemaItaliaUK, che dal 2014 si incentra sul sensibilizzare il pubblico alla cultura italiana raccontata attraverso le immagini in movimento. Eventi, incontri, ospiti del mondo del cinema e non solo: CinemaItaliaUK accoglie, preserva e fa da cassa di risonanza al nostro patrimonio cinematografico, sia classico che contemporaneo, offrendo una vera e propria casa ideale al suo pubblico. Partendo dalla fruizione corale di opere cinematografiche su grande schermo in luoghi di cultura underground e indie come il Garden Cinema e i Riverside Studios, CinemaItaliaUK, attraverso un design moderno e la tecnologia streaming resa possibile grazie alla collaborazione con Mymovies.it, fa un extra mile proponendo il cinema italiano di qualità fruibile 24/7.

La fondatrice di CinemaItaliaUK, Clara Caleo Green, ricorda come tutto è cominciato

In occasione di questo importante traguardo, abbiamo ricordato con la fondatrice di CinemaItaliaUK, Clara Caleo Green, gli albori della fondazione:

Negli anni ‘90 a Londra non c’era un festival di cinema italiano. Ce n’era uno in Scozia- Italian Film Festival – che io portai a Londra e inaugurammo il 2 maggio 1997 a Riverside Studios. Lo chiamammo Italian Film Festival UK/IFFUK, perché lo portammo in giro in varie citta’ dell’UK! CinemaitaliauK è la diretta erede di IFFUK. Fondata da me come Cinema ItaliaUK Ltd, nel novembre 2019 è diventata una Charity/Fondazione che si prefigge, oltre alla proiezione mensile di film italiani non ancora distribuiti in UK, di collaborare con i distributori inglesi, con altre organizzazioni e con le scuole ove l’italiano viene insegnato.

Un lavoro costante e imprescindibile dunque quello portato avanti da CinemItaliaUk che si prefigge anche di educare il pubblico partendo proprio dalla scuola. Questo ci fa riflettere ancora di più sull’importanza della settima arte come parte integrante del nostro patrimonio artistico e culturale. Il programma didattico nazionale italiano ahimè non prevede l’insegnamento del cinema e/o della storia del cinema alle scuole medie e superiori. Una manchevolezza che lascia un vuoto colmato solo dalla buona volontà di alcuni insegnati illuminati che utilizzando il cinema come contenuto e contenitore per affrontare importanti tematiche e ripercorrere la storia attraverso il linguaggio audiovisivo.

Silvia Pellegrino
Silvia Pellegrino
Silvia è una scrittrice italiana, nata e cresciuta a Roma, e attualmente residente a Londra. Si è appassionata alla scrittura fin da quando era bambina, e ha iniziato a comporre poesie all'età di dieci anni. Cresciuta in una famiglia matriarcale, ha sviluppato un interesse per l'universo femminile, che ha ispirato il suo libro di racconti 'The Spoons'Tales'. Quest'ultimo, ancora in lavorazione, racconta le donne, indagando diversi temi: dalla sessualità al rapporto con il proprio corpo; dall'amore alla morte. Appassionata sia di letteratura che di cinema, ha scritto la sceneggiatura del cortometraggio di video-poesia 'The Molluscs Revenge', diretto e prodotto dalla società di produzione video @studio_capta, nel 2020. Silvia ha individuato nella videoarte e nella videopoesia il perfetto contenitore di contenuti dove far incontrare linguaggi diversi, percepiti come strumento di analisi interpretativa in grado di reificare le diverse sensibilità artistiche, trasformandole in immagini poetiche. Ha collaborato inoltre con il quotidiano nazionale online @larepubblica e la rivista @sentieriselvaggi scrivendo diversi articoli e recensioni cinematografiche dal 2012 al 2016. Nel 2020 il suo racconto “Una lupa mannara italiana a Londra” è stato uno dei vincitori del concorso di scrittura @IRSE RaccontaEstero.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Note ribelli: L’incontro con Andrea Di Biase nel cuore del jazz londinese

In occasione dell'uscita del disco di Clara Green Quartet presentato al...

La dura vita della trincea: in un libro le storie quotidiane della Prima Guerra Mondiale

Di prossima pubblicazione "La dura vita della trincea", ultimo...

La metro Overground di Londra cambia look: nuovi nomi e colori per le linee

La metro Overground di Londra cambia look: nuovi nomi...