Capolavori Italiani a Londra, l’evento che supera i confini e racconta del nostro patrimonio

Data:

Riconferma un enorme successo l’evento Capolavori Italiani a Londra, arrivato alla sua terza edizione, e immediatamente risultato sold-out. La visita guidata gratuita organizzata dall’Associazione Mondoitaliano, si è tenuta il 2 dicembre 2023 presso la National Gallery.

Mondoitaliano si impegna a promuovere il patrimonio culturale italiano da ventitré anni

La trasmissione del nostro patrimonio culturale non deve avere confini. Da questo assunto L’Associazione Mondoitaliano lavora incessantemente da ben ventitré anni per assicurare che tutti gli italiani, sia in Italia che all’estero, mantengano viva la consapevolezza dei tesori artistici che il nostro paese continua ad offrire.

L’avvocato Alessandro Gaglione, socio fondatore dell’associazione Mondoitaliano, continua ad avvalersi di brillanti volontarie e volontari per portare avanti questa missione. Seppur con comprensibili difficoltà e il conseguente appello per garantire la sopravvivenza di quest’associazione così importante per noi migranti, gli eventi continuano a susseguirsi e riscuotere grande successo.

È il caso della terza edizione di ”Capolavori Italiani a Londra”, un tour gratuito alla scoperta delle opere d’arte italiane ospitate dalla National Gallery a Trafalgar Square, che si è tenuta sabato 2 dicembre 2023.

Il tour guidato Capolavori Italiani, promosso dall'Associazione Mondoitaliano, si e' tenuta il 2 dicembre 2023.
Il tour guidato Capolavori Italiani, promosso dall’Associazione Mondoitaliano, si e’ tenuta il 2 dicembre 2023 presso la National Gallery. Previste simili iniziative per chi e’ in lista d’attesa. (copyright Mondoitaliano)

Capolavori Italiani a Londra riconferma il suo successo, e per chi è in lista d’attesa c’è una buona notizia

La richiestissima visita, risultata immediatamente sold-out, è stata guidata dal dott. Renato Marinacci – storico dell’arte laureato in Beni Culturali presso l’Università Cattolica di Milano – il quale ha ripercorso il panorama artistico e storico Italiano attraverso i capolavori di Piero della Francesca, Michelangelo, Caravaggio, Artemisia Gentileschi, e altri ancora. Molti i partecipanti italiani, ma non solo: assieme alla valorizzazione del nostro patrimonio se ne unisce una promozione costante per chiunque sia interessato ad avvicinarsi di più al nostro Heritage culturale. Per tutti quelli che invece non sono riusciti a partecipare e si sono iscritti alla lista d’attesa c’è una buona notizia: nuove e simili iniziative sono già in fase di programmazione.

Per restare sempre aggiornati sulle iniziative dell’Associazione Mondoitaliano è possibile scrivere un’e-mail a info@mondoitaliano.org oppure iscriversi alla mailing list dell’Associazione Mondoitaliano: http://eepurl.com/c_9Dl9

Silvia Pellegrino
Silvia Pellegrino
Silvia è una scrittrice italiana, nata e cresciuta a Roma, e attualmente residente a Londra. Si è appassionata alla scrittura fin da quando era bambina, e ha iniziato a comporre poesie all'età di dieci anni. Cresciuta in una famiglia matriarcale, ha sviluppato un interesse per l'universo femminile, che ha ispirato il suo libro di racconti 'The Spoons'Tales'. Quest'ultimo, ancora in lavorazione, racconta le donne, indagando diversi temi: dalla sessualità al rapporto con il proprio corpo; dall'amore alla morte. Appassionata sia di letteratura che di cinema, ha scritto la sceneggiatura del cortometraggio di video-poesia 'The Molluscs Revenge', diretto e prodotto dalla società di produzione video @studio_capta, nel 2020. Silvia ha individuato nella videoarte e nella videopoesia il perfetto contenitore di contenuti dove far incontrare linguaggi diversi, percepiti come strumento di analisi interpretativa in grado di reificare le diverse sensibilità artistiche, trasformandole in immagini poetiche. Ha collaborato inoltre con il quotidiano nazionale online @larepubblica e la rivista @sentieriselvaggi scrivendo diversi articoli e recensioni cinematografiche dal 2012 al 2016. Nel 2020 il suo racconto “Una lupa mannara italiana a Londra” è stato uno dei vincitori del concorso di scrittura @IRSE RaccontaEstero.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Note ribelli: L’incontro con Andrea Di Biase nel cuore del jazz londinese

In occasione dell'uscita del disco di Clara Green Quartet presentato al...

La dura vita della trincea: in un libro le storie quotidiane della Prima Guerra Mondiale

Di prossima pubblicazione "La dura vita della trincea", ultimo...

La metro Overground di Londra cambia look: nuovi nomi e colori per le linee

La metro Overground di Londra cambia look: nuovi nomi...