Antonio Morabito suona Chopin alla Westminster Music Library

Date:

Grande come back per il pianista Antonio Morabito che torna a esibirsi alla Westminster Music Library il 29 marzo. In programma l’esecuzione di Chopin.

Il pianoforte italiano a Londra: Morabito suona Chopin alla Westminster Music Library

Sta diventando un nome sempre più affermato e ricercato a Londra per le sue doti al pianoforte quello di Antonio Morabito. Diplomato al conservatorio e al Royal College Of Music di Londra, con un master in pianoforte, Morabito rappresenta una delle eccellenze italiane in campo musicale. Insegnante, compositore, insegnante e professore si esibisce spesso a Londra. E adesso è il momento del grande come back: Antonio Morabito torna a esibirsi alla Westminster Music Library di Londra.

L’evento è atteso il 29 marzo e l’ingresso è completamente gratuito. Durante il concerto, definito come “Lunchtime piano recital” il pianista italiano è atteso per eseguire le opere di Frédéric Chopin, dalle 12.30 alle 13.15. Per prenotare il proprio posto è possibile cliccare qui.

Ma scopriamo il programma di Morabito atteso a Westminster.

Morabito e Chopin: il programma

Antonio Morabito performerà le opere al pianoforte di Frédéric Chopin. Il programma è il seguente:

  1. Notturno Op.55 n.1
  2. Notturno Op.32 n.2
  3. 4 Mazurche Op.30:
  4. Andante spianato e grande Polonaise brillante Op. 22
  5. Walts in Mi Maggiore Op. posth.
  6. Brani Op.70 n.3
  7. Studi Op. 25 n.1, 8
  8. Scherzo Op.31

Chi è Antonio Morabito

Già intervistato per il podcast Around Britaly di LondraNotizie24, Antonio Morabito è un pianista italiano, diplomato al Royal College of Music di Londra e ha conseguito un Master in Pianoforte. Ma non solo: è un insegnante di pianoforte e insegna attraverso il Royal College of Music Teaching Service. Inoltre insegna anche come professore di pianoforte al Blackheath Conservatoire e alla Cardinal Vaughan Memorial School di Londra. Antonio lavora anche come direttore di coro presso la St. Augustin Church di Hammersmith.

Oltre che a Londra, negli ultimi anni ha insegnato pianoforte in Italia come insegnante di pianoforte in scuole pubbliche e private.

Ha partecipato a masterclass e altri corsi di perfezionamento pianistico di alto livello con acclamati maestri quali: Freddy Kempf, Enrique Batiz Campbell, Cristiano Burato, François-Joël Thiollier, Michele Campanella, Benedetto Lupo, Stefan Stroissnig e Leslie Howard.Antonio ha avuto l’onore di essere nominato “Giovane Artista di Eccellenza per le Arti Musicali” nel 2014 dall’Associazione “UNICRAM”.

Simone Platania
Simone Platania
Studente in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso La Sapienza di Roma. Co-autore del libro "Inferno a Kabul". Traduttore e scrittore freelance.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Serate a base di networking e celluloide con l’evento 3,2,1…Action!

  L'Istituto Italiano di Cultura si prepara a ospitare un...

Concorso “Global Uncertainty: the power of dialogue” – Scadenza 19 luglio

C’è tempo fino alla mezzanotte di venerdì 19 luglio...

Londra mia ma quanto mi costi? Fenomenologia di una migrante

È un mercoledì qualsiasi a Londra, di un giugno...

Con Funeral party il Teatro in italiano da sold out a Liverpool

Saggio di fine anno per gli allievi del corso...