National Gallery of Ireland: al via una mostra dedicata a Lavinia Fontana

National Gallery of Ireland: al via una mostra dedicata a Lavinia Fontana

L’arte del Cinquecento sbarca in Irlanda alla National Gallery of Ireland: al via una mostra dedicata a Lavinia Fontana.

National Gallery of Ireland: al via una mostra dedicata a Lavinia Fontana

L’arte italiana, specie se medievale, rinascimentale o moderna è sempre stata oggetto di fascinazione e ammirazione oltre la Manica. Ma non solo nel Regno Unito. Proprio per questo, l’arte del Cinquecento sbarca in Irlanda alla National Gallery of Ireland: al via una mostra dedicata a Lavinia Fontana. Il progetto parte il 6 maggio e rimarrà in esposizione fino al 23 agosto 2023.

Sarà la prima mostra monografica ad esaminare l’opera di Fontana in oltre due decenni e la prima a concentrarsi sui suoi ritratti. La mostra riunirà una selezione delle sue opere più apprezzate, provenienti da collezioni pubbliche e private internazionali, insieme al celebre La visita della regina di Saba a re Salomone, proveniente dalla collezione della Galleria. Ma chi è la donna, artista e pittrice italiana protagonista di questa mostra?

Lavinia Fontana: la pioniera che rompe gli schemi

Artista rivoluzionaria del suo tempo, la bolognese del tardo Cinquecento è considerata la prima donna artista a raggiungere il successo professionale al di fuori dei confini di una corte o di un convento. Fontana fu la prima donna a gestire una propria bottega e la prima a dipingere pale d’altare pubbliche e nudi femminili. Mantenne una carriera attiva, dipingendo per molti mecenati illustri e assumendo al contempo il ruolo di moglie e madre. Esplorando la straordinaria vita di Fontana attraverso i suoi dipinti e disegni, la mostra offrirà una visione del clima culturale che le permise di prosperare come artista donna dell’epoca.

La curatrice del progetto è la Dott.ssa Aoife Brady. Questa mostra è sostenuta da Bank of America, Exhibition Partner.

National Gallery e Lavinia Fontana: l’organizzazione

La recente conservazione di questi capolavori rinascimentali è stata sostenuta da Bank of America. Fernando Vicario, Ceo di Bank of America Europe DAC e Country Executive per l’Irlanda di Bank of America, ha dichiarato:

“Le arti sono intrinseche alla società, svolgono un ruolo essenziale per il nostro benessere e aiutano le comunità a raggiungere una maggiore comprensione culturale. Lavinia Fontana è ampiamente riconosciuta come una delle artiste più rinomate e rispettate del Rinascimento e Bank of America è lieta di collaborare ancora una volta con la National Gallery of Ireland per sostenere la mostra delle sue opere “Trailblazer, Rule Breaker”. Attendiamo con ansia questa mostra e l’opportunità di conoscere una delle pioniere creative del XVI secolo”.