La metro Overground di Londra cambia look: nuovi nomi e colori per le linee

Data:

La metro Overground di Londra cambia look: nuovi nomi e colori per le linee. L’obiettivo è di apportare le modifiche entro la fine del 2024.

London Overground: nuovi nomi e colori per le linee della metro di superficie londinese

Mentre la questione scioperi pare non essersi risolta del tutto nonostante i segnali di distensione nelle ultime settimane, TfL annuncia di rifare il trucco al proprio servizio ferroviario di superficie. Infatti l’Overground di Londra cambia look: sono attesi nuovi nomi e colori per le linee della metro. L’obiettivo è quello di apportare le modifiche entro la fine del 2024.

Entrato in servizio l’11 novembre 2007, il servizio di trasporti londinese vedrà ciascuna delle 6 linee che compongono la London Overground rinnovarsi nella nomenclatura e nell’estetica. Il servizio manterrà però l’iconico marchio arancione, in linea con la Tube sotterranea. Nel dettaglio, i cambiamenti previsti sono:

  • Linea da Euston a Watford Junction: si chiamerà Lioness line e sarà di colore giallo.
  • Linea da Stratford a Richmond/Clapham Junction: si chiamerà Mildmay line e sarà di colore blu.
  • Linea da Highbury & Islington a New Cross/Crystal Palace/West Croydon/Clapham Junction: si chiamerà Windrush line e sarà rossa.
  • Linea da Liverpool Street a Cheshunt/Enfield Town/Chingford: si chiamerà Weaver line e sarà di colore marrone.
  • Linea da Gospel Oak a Barking Riverside: si chiamerà Suffragette line e sarà di colore verde.
  • Linea da Romford a Upminster: si chiamerà Liberty line e sarà grigia.

Questi cambiamenti non dovrebbero influenzare i servizi della London Overground. TfL annuncia inoltre altri miglioramenti specifici che comprenderanno una maggiore chiarezza nell’orientamento all’interno delle stazioni e informazioni più precise sulle interruzioni del servizio.

 

 

Simone Platania
Simone Platania
Studente in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso La Sapienza di Roma. Co-autore del libro "Inferno a Kabul". Traduttore e scrittore freelance.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Le Altered Vision di Paolo Pedroni in mostra a Londra

Arte visionaria in mostra alla DCG di Connaught Street...

Festa della Liberazione, celebrazioni a Londra e Manchester

Appuntamento anche in Inghilterra per la prossima Festa della...

Elezioni del sindaco di Londra 2024, al via la corsa per Sadiq Khan e Susan Hall

Più di cinque milioni di cittadini sono chiamati alle...

Tribunale unificato dei brevetti, in un convegno focus sui primi passi

Incontro a Roma il 15 aprile promosso dal deputato...