Il ricordo della marcia su Roma a Londra, domani l’evento con John Foot

Data:

Il ricordo della marcia su Roma, nel centenario dell’assalto fascista alla capitale, continua con un evento promosso da Inca e ANPI.

Nella sede di Inca, John Foot parla della marcia su Roma il 16 novembre

Continuano gli eventi per commemorare il centenario della Marcia su Roma. Dopo gli eventi istituzionali delle scorse settimane, ecco un nuovo incontro per tenere acceso il ricordo della violenza fascista che nel 1922 prese il sopravvento sull’Italia.

Si tratta di un discorso tenuto da John Foot, già professore presso l’University College of London ed ora professore di Storia italiana moderna a Bristol, che si terrà alle 18:30 di domani, 16 novembre, all’interno della sede di Inca su Canonbury Road.

Fra i promotori dell’evento, oltre allo stesso patronato CGIL Inca, anche l’ANPI di Londra, che ha condiviso l’invito all’incontro attraverso la sua pagina Facebook.

A moderare l’evento sarà lo storico Alfio Bernabei, autore di un romanzo appena presentato, “L’alba prima di domani”, che tratta proprio il tema del fascismo attraverso la lente di una narrazione ambientata in Regno Unito.

La violenza fascista raccontata da John Foot

Anche Foot arriva dalla pubblicazione di un libro ed un articolo accademico che si focalizzano sulla violenza fascista nel corso del Ventennio, sottolineando l’importanza della stessa nell’ascesa e nel mantenimento del potere in Italia.

L’incontro avrà come oggetto proprio questo: Foot spiegherà a fondo l’impatto dei gesti delle forze squadriste sulla quotidianità degli italiani del tempo, e la funzione che la stessa violenza ha assolto nell’ideologia e nella crescita del movimento fascista.

La marcia su Roma, il centenario della quale è caduto lo scorso 22 ottobre, ha rappresentato il culmine dell’uso di violenza da parte dei fascisti nel perseguimento del potere politico.

È proprio nell’ottica del comprendere come questi eventi siano potuti accadere, e poter capire appieno il loro impatto sulla vita degli italiani, che questi eventi rappresentano un’occasione fondamentale per ricordare le atrocità fasciste e commemorarne le vittime, evitando lo storpiamento della Storia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Iscriviti

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Natale italiano a Londra, su Around Britaly il Circolo e Sial

Il nuovo podcast di Around Britaly è dedicato alle...

Comites di Manchester, ok ai corsi Cdlci. Il Consolato potenzia i servizi

Parere positivo del Comites di Manchester al progetto del...

Change Evolution and Disruption: all’Iic di Londra la conferenza annuale dell’Asmi

Change Evolution and Disruption è il titolo della conferenza...

San Giuseppe tra teologia e arte: talk di Michael Cefai alla Dante Alighieri Society

San Giuseppe tra teologia e arte: la talk di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: