From Venice To London 2023: il grande cinema di Venezia torna a Londra

Date:

Dal 3 al 6 febbraio sbarca in Uk la seconda edizione di From Venice To London 2023: il grande cinema di Venezia torna a Londra.

From Venice To London 2023: il grande cinema di Venezia torna a Londra

Dopo il successo della sua prima edizione tenutasi nel 2021, dal 3 al 6 febbraio sbarca in Uk la seconda edizione di From Venice To London 2023: il grande cinema di Venezia torna a Londra.

Infatti nelle sale del Curzon Cinema di Soho verrà proiettata una selezione dei film più acclamati della 79esima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica (conosciuta comunemente ma impropriamente come Mostra del Cinema di Venezia).

L’evento è frutto di una partnership tra La Biennale di Venezia, L’Istituto Italiano di Cultura a Londra e Curzon. I film che rappresenteranno l’eccellenza italiana in terra d’Albione sono cinque e i temi trattati spazieranno dalla famiglia all’inclusione, dalla redenzione alla religione. Inoltre, saranno presenti alle serate attori, registi e addetti ai lavori dei film in proiezione per Q&A.

Il programma e i film in proiezione

From Venice To London 2023 porta in Uk in anteprima cinque acclamati film direttamente dalla Biennale di Venezia tenutasi lo scorso settembre. La proiezione, al Curzon di Soho, Londra, è attesa dal 3 al 6 febbraio. In tutte le serate sarà presente un Q&A con registi e attori. Gli eventi sono consultabili e prenotabili qui.

Di seguito, i film in lista:

  • Venerdì 3 febbraio, ore 18.00. Burning Hearts-Ti mangio il cuore

Diretto da Pippo Mezzapesa, è stato nominato per i Venice Horizons Award. Filmato in bianco e nero, racconta la storia di una vecchia faida tra due famiglie rivali. Nel film è presente la famosa cantante italiana Elodie.

  • Sabato 4 Febbraio, ore 15.00. Monica

Diretto da Andrea Pallaoro. Nominato per i Golden e Queer Lion, ha vinto il premio come Miglior Film Italiano a Venezia. Ambientato negli Stati Uniti, il film tratta di temi profondi ed esplora le tematiche queer, transgender, familiari, di abbandono, accettazione e redenzione.

  • Sabato 4 Febbraio, ore 18.00. The Matchmaker 

Diretto da Benedetta Argentieri, è un documentario-intervista a Tooba Gondal. Quest’ultima è passata agli onori della cronaca per essere stata l’adescatrice di molte donne a favore dell’Isis. Ha infatti reclutato un importante numero di “spose jihadiste” in occidente per i militanti dell’Isis in Siria.

  • Domenica 5 febbraio, ore 14.30. Chiara

Diretto da Susanna Nicchiarelli. Dopo aver fatto incetta di premi a Venezia, tra cui il Best New Young Actress per Margherita Mazzucco, sbarca oltremanica Chiara, la biografia di Santa Chiara D’Assisi.

  • Lunedì 6 febbraio, ore 18.20. Amanda

Diretto da Carolina Cavalli, nominato sia a Venezia che al Toronto International Film Festival, Amanda vede nel proprio cast Benedetta Porcaroli. Essa interpreta una giovane donna senza amici la quale ha vissuto gran parte della propria esistenza isolata e in solitudine. La sua missione? Trovare e convincere una vecchia amicizia del loro legame ancora vivo.

Simone Platania
Simone Platania
Studente in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso La Sapienza di Roma. Co-autore del libro "Inferno a Kabul". Traduttore e scrittore freelance.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

La Rosa Bianca – una storia di coraggio e resistenza in un musical imperdibile

Io e Sophie avevamo fatto una gita sulle rive...

3,2,1 Action! – Il “dietro le quinte” del cinema sotto le luci della ribalta

Quando pensiamo al Cinema ci vengono in mente i...