Camillo Bistrò arriva in città – non un pop up restaurant qualunque!

Date:

Conosciamo tutti l’irrinunciabile Italian Christmas Market organizzato dall’ente di beneficenza Il Circolo? Se la risposta è sì, non devo aggiungere altro. Se invece ancora non lo conoscete, vi consiglio vivamente di dare un’occhiata qui.

A ripensarci pero’ mi sento di dire dell’altro. Mi sento di aggiungere che l’Italian Christmas Market non solo supporta importanti cause devolvendo il ricavato del biglietto (il tema di quest’anno è stato la salute mentale) offrendo anche la possibilità a piccoli grandi business italiani di far conoscere l’opera del loro impegno, creatività e artigianato. L’Italian Christmas Market fa molto di più: crea unità. Raccoglie la comunità italiana e chiunque ami il Bel Paese, mostrandone le pregevolezze. E proprio dall’Italian Christmas Market nasce il progetto Camillo Bistrò. No, non è un ”comune” ristorante italiano, e nemmeno un pop up restaurant come ne esistono e (si spera) per sempre ne esisteranno.

Camillo Bistrò poster artistico, luglio 2024 (copyright Camillo Bistrò)
Camillo Bistrò poster artistico, luglio 2024 (copyright Camillo Bistrò)

Chi è davvero Camillo?

Io ero li quando Camillo era ancora senza un nome, nella sua fase embrionale. Un’idea nel mondo dell’astratto, nata dal sodalizio tra Ravioli & Friends e The Italian Wine Shop. Ok, lasciatemi essere più dettagliata e andare al di là del brand: Camillo Bistrò è il risultato della passione comune di tre giovanissimi imprenditori, gli chef Marco e Luigi e la business woman half Italian half British, Angelica. Sentendomi esattamente come si sentirebbe una zia very proud, ho da poco scoperto che Camillo si è fatto strada e arriva in città per farsi conoscere da tutti.

Camillo Bistrò, food menu, luglio 2024 (copyright Camillo Bistrò)
Camillo Bistrò, food menu, luglio 2024 (copyright Camillo Bistrò)

 

Vi do un anticipo

Camillo Bistrò è buon cibo e buon vino messi insieme in un concept ”semplice” quanto ammirevole: (ri)proporre l’esperienza intima della trattoria italiana accostando l’imprescindibilità di servire piatti di eccellenti e vini biologici e sostenibili.

Camillo Bistrò, luglio 2024 (copyright Camillo Bistrò)
Camillo Bistrò, luglio 2024 (copyright Camillo Bistrò)

Vediamoli meglio.

Il cibo e chi c’è dietro

Per Camillo, ogni piatto racconta una storia. Una storia che celebra la cucina italiana autentica, ma guardata e ripensata attraverso gli occhi di noi migranti. Marco e Luigi, fondatori di Ravioli&Friends, e riccioluti chef italiani con oltre 15 anni di  esplorazione culinaria hanno viaggiato, assaggiato, imparato dalla cucina di tutto il mondo, ne hanno poi creato una personale versione e di quella versione non ne hanno fatto un punto di arrivo, ma di nuova partenza. Sono quindi tornati alle loro origini italiane con  occhi diversi e nuovo estro. Fortunatamente hanno deciso di condividere la loro cucina con noi!

Marco Raimondi e Luigi Brontesi, chef, fondatori e CEO di Ravioli & Friends
Marco Raimondi e Luigi Brontesi, chef, fondatori e CEO di Ravioli & Friends (copyright Ravioli & Friends)

I vini di Angelica

Angelica Sykes, fondatrice di The Italian Wine Shop, possiede tante passioni, e di queste, due sono immense: lo snowboard e il vino. La seconda l’ha portata a creare The Italian Wine Shop Ltd, un negozio e-commerce specializzato in vini italiani di produzione limitata e pregevolissima. Attraverso un’esperienza d’acquisto eccellente e la possibilità di assaggiare vini esclusivi, lo scopo di Angelica e’ di premiare i piccoli produttori, di metterli in connessione con i clienti e rendere, in termini di costo, vini organici, biologici, vegani, equosolidali e sostenibili più accessibili per tutti.

Angelica e Daniella Sykes, the Italian Wine Shop (copyright The Italian Wine Shop)
Angelica e Daniella Sykes, the Italian Wine Shop (copyright The Italian Wine Shop)

Avete un intero mese per pensarci perché Camillo Bistrò sarà disponibile ogni venerdì e sabato sera durante il mese di luglio, presso il 21 Sid Coffee (1 Sidworth Street,London  E83SD) dalle 18:30 alle 21:00. Poi mi farete sapere, ma nel frattempo io mi prenoto. Come?  

Facile, scrivi a camillo@theitalianwineshop.co.uk indicando l’orario e il numero di persone nel gruppo.

Camillo Bistrò, luglio 2024 (copyright Camillo Bistrò)
Camillo Bistrò, luglio 2024 (copyright Camillo Bistrò)

A prestissimo, Camillo!

Silvia Pellegrino
Silvia Pellegrino
Silvia è una scrittrice italiana, nata e cresciuta a Roma, e attualmente residente a Londra. Si è appassionata alla scrittura fin da quando era bambina, e ha iniziato a comporre poesie all'età di dieci anni. Cresciuta in una famiglia matriarcale, ha sviluppato un interesse per l'universo femminile, che ha ispirato il suo libro di racconti 'The Spoons'Tales'. Quest'ultimo, ancora in lavorazione, racconta le donne, indagando diversi temi: dalla sessualità al rapporto con il proprio corpo; dall'amore alla morte. Appassionata sia di letteratura che di cinema, ha scritto la sceneggiatura del cortometraggio di video-poesia 'The Molluscs Revenge', diretto e prodotto dalla società di produzione video @studio_capta, nel 2020. Silvia ha individuato nella videoarte e nella videopoesia il perfetto contenitore di contenuti dove far incontrare linguaggi diversi, percepiti come strumento di analisi interpretativa in grado di reificare le diverse sensibilità artistiche, trasformandole in immagini poetiche. Ha collaborato inoltre con il quotidiano nazionale online @larepubblica e la rivista @sentieriselvaggi scrivendo diversi articoli e recensioni cinematografiche dal 2012 al 2016. Nel 2020 il suo racconto “Una lupa mannara italiana a Londra” è stato uno dei vincitori del concorso di scrittura @IRSE RaccontaEstero.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Cosa siamo nel buio, un successo le presentazioni di Tobia Rossi in tutta Italia

Tobia Rossi ha trasposto nel racconto Cosa siamo nel...

Il talento ribelle di Dee DeLuca – dallo stage (italiano) non retribuito a Anthony Hopkins

Daria Dee DeLuca, cantante e attrice italiana pluripremiata, è...

Vi presento Roberto Costa (come non lo avete mai visto)

Recentemente ho avuto il piacere d’intervistare Giorgio Poggio, Managing...

La storia di Camillo Bistrò – la leggi e ti arriva un regalo

Raccontavo giorni fa in questo articolo di quanto gli...