Systema Naturae, la prima all’Huddersfield Contemporary Music Festival

Data:

Explore Ensemble esegue “Systema Naturae”, la composizione di Mauro Lanza e Andrea Valle per ensemble e dispositivi elettromeccanici.

Explore Ensemble esegue la prima di Systema Naturae

Prima esecuzione britannica per Systema Naturae, la composizione per ensemble e dispositivi elettromeccanici scritta da Mauro Lanza e Andrea Valle che sarà eseguita da Explore Ensemble al prossimo Huddersfield Contemporary Music Festival dell’Università di Huddersfield, giovedì 18 novembre 2021 alle 19 al Bates Mill Blending Shed di Huddersfield.

Explore Ensemble è un gruppo di musica da camera con sede a Londra fondato nel 2012 al Royal College of Music dai compositori Nicholas Moroz e Arne Gieshoff, che esegue, commissiona e promuove nuova musica. Costruito attorno a un sestetto centrale che spesso lavora con l’elettronica, la reputazione di Explore Ensemble per le prestazioni eccezionali e la cura creativa, deriva dalla sua difesa di alcuni dei compositori più originali di oggi, combinata con il suo revival di gemme musicali del recente passato.

A sua volta Systema Naturae è un ciclo audacemente spettacolare che i due compositori italiani hanno scritto ispirandosi alla omonima opera di Carlo Linneo.

Systema Naturae è scoperta. È una meditazione sul processo, piuttosto che sull’atto, di realizzarli, descrivendo i modi in cui classifichiamo, organizziamo e, soprattutto, diamo nome alle minuzie del mondo naturale.

Un’opera teatrale in quattro parti che comprende una serie di pseudo-libri di testo – Regnum Animale, Regnum Vegetabile, Regnum Lapideum e Fossilia -, Mauro Lanza e Andrea Valle hanno creato una vasta metafora del mondo aperto per le nostre storie di osservazione e categorizzazione.

Ispirandosi alle enciclopedie medievali conosciute come bestiaria, erbaria e lapidaria – testi che elencavano tipi di animali, piante e pietre – Lanza e Valle immaginarono un proprio ecosistema immaginario.

Organizzata come se fosse una trasposizione musicale di queste informazioni, la partitura per Systema Naturae è strutturata come un catalogo di riferimento, come l’opera omonima scritta da Carlo Linneo nel XVIII secolo.

Ogni singola parte del pezzo, eseguita dai compositori insieme a Explore Ensemble, si concentra su una fauna o una flora appena nominate. Con oltre 50 pezzi che abbracciano quattro movimenti distinti, il loro libro di tradizioni è densamente completo e contiene un intero mondo naturale della mitologia.

L’evento è co-prodotto da hcmf// e November Music, con il supporto della Ernst von Siemens Musikstiftung e dell’Istituto Italiano di Cultura. Maggiori informazioni e biglietti sul sito del Festival.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Iscriviti

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Leonardo’s Vineyard e Casa Atellani da scoprire con la talk di Annalisa Conway alla British Society

La British Italian Society presenta Leonardo’s Vineyard e Casa...

Icciuk e London Trade Art insieme: una talk sul futuro del collezionismo d’arte

A Londra si parla di arte, business e fractional...

L’Iic di Londra celebra la prima traduzione inglese de La rabbia di Pasolini

Il 16 gennaio l’Iic di Londra celebra la prima...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: