Medico di Stefania Licari: Sanità, arte, femminismo & black humour

Data:

Stefania Licari presenta ai nostri microfoni MEDICO, un’opera teatrale di cui è interprete e autrice, che mutua dalla propria esperienza professionale per offrire al pubblico un insight di cosa voglia dire portare avanti una carriera come donna e straniera.

Medico di Stefania Licari: Sanità, arte, femminismo & black humour

Stefania Licari: Actor/Doctor. Ecco come si presenta Stefania, artista italiana, Londinese di adozione, che ha debuttato con il suo one woman showMedico“. Una medical comedy, che alterna commedia e risate a momenti dolce amari, incarnando appieno il dark humour così caro agli inglesi e chi si presta molto bene per le tematiche trattate dall’attrice nel proprio spettacolo.

Stefania parla di cosa voglia dire essere allo stesso tempo attrice e medico, con le ulteriori difficoltà dell’essere donna e dell’essere straniera, in un mondo che nonostante i passi avanti, è ancora lontano dal garantire la parità di condizioni e di possibilità a tutti e tutte.

Un’arte politica, che non tace la realtà, sacrificandola per risate futili, ma in grado di integrare parti leggere e divertenti, che arricchiscono la vicenda, fornendo una visuale senza filtri della quotidianità di tante altre donne come Stefania.

Medico sarà al Museum of Comedy a Londra da sabato 25 febbraio 2023, maggiori informazioni sul sito dedicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli
Correlati

Il mercatino di Natale a Nottingham unisce le comunità italiana e inglese

Il 16 dicembre la comunità italiana e quella inglese...

Studiare italiano a Londra si può: Sial, l’unica scuola primaria italo-inglese in Uk

Il caso della SIAL.school di Londra, unica scuola primaria...

Anche la Cucina Lombarda sbarca a Londra grazie a Chef Senso

Dal 5 al 10 dicembre lo Chef Senso, al...

La Dante in Cambridge vince il premio International Elite 100 Global Award 2023

Prestigioso riconoscimento per La Dante in Cambridge, che ottiene...
Exit mobile version