L’uomo con le radici in cielo: presentazione del libro all’Iic di Londra

Date:

L’ultima opera di Alessandro Scafi arriva in Uk, L’uomo con le radici in cielo, sarà presentato all’Iic di Londra il 20 febbraio.

L’uomo con le radici in cielo: il libro presentato all’Iic di Londra

La letteratura italiana continua ad appassionare i lettori del Regno Unito. Tra i numerosi eventi letterari di questo mese dedicati alla presentazione o discussioni di opere italiche spicca l’appuntamento atteso per il 20 febbraio a Belgrave Square, sede dell’Istituto Italiano di Cultura a Londra.

L’ultima opera di Alessandro Scafi infatti, sbarca in Uk. L’uomo con le radici in cielo: presentato all’Iic di Londra attende gli ospiti alle 6 p.m. di lunedì. Presente all’evento l’autore Alessandro Scafi pronto a disquisire con numerosi ospiti. Attesi alla tavola rotonda il professore John Took, la storica dell’arte Martina Mazzotta e l’autore Leon Conrad

Il focus della conversazione verte sul libro di Scafi (edizione Sem), pubblicato un anno fa a febbraio. L’ultima fatica dello scrittore è stata candidata all’edizione 2022 del Premio Strega da parte di Laura Bosio

Ma di cosa tratta “L’uomo con le radici in cielo”? La storia segue le vicende del protagonista Alessandro, insegnante di storia e scrittore. Esperto di cartografia dell’Eden, per anni ha studiato le immagini del luogo perduto descritto nella Bibbia. Scoperto di avere un tumore al cervello, in seguito alla diagnosi Alessandro cambia la propria vita, il modo di approcciarsi a essa e inizia una riflessione più profonda sull’esistenza, sull’amore, sulla vita di coppia e riguardo i valori dell’amicizia e dei rapporti umani. Tutte queste tematiche e molto altro verranno trattate dall’autore e dagli ospiti d’eccezione durante la serata del 20 febbraio.

L’evento è gratuito e prenotabile qui.

L’uomo con le radici in cielo: chi sono gli ospiti della serata

A dialogare con Alessandro Scafi durante la presentazione e talk presso l’Iic troviamo numerosi ospiti di rilievo.

Martina Mazzotta  una storica dell’arte. Curatrice di mostre, è Associate Fellow presso il Warburg Institute dell’Università di Londra.

John Took è professore emerito di studi danteschi presso l’University College di Londra. Autore di numerosi liri su Dante, ha recentemente pubblicato “Dante” e “Why Dante Matters” nel 2020.

Leon Conrad è un polimatico con sede a Londra. Tutor, editor e narratore, è anche autore del libro “Story and Structure: A complete guide”, vincitore di numerosi premi letterari.

L’autore del libro ed ospite principale dell’evento, Alessandro Scafi, è Senior Lecturer di Storia culturale medievale e rinascimentale presso il Warburg Institute, Sas, University of London. Ha pubblicato opere riguardanti la storia della cartografia, del pellegrinaggio e sull’arte e letteratura italiana.

Simone Platania
Simone Platania
Studente in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso La Sapienza di Roma. Co-autore del libro "Inferno a Kabul". Traduttore e scrittore freelance.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi il post:

spot_imgspot_img

In questa sezione

Articoli correlati
Related

Cosa siamo nel buio, un successo le presentazioni di Tobia Rossi in tutta Italia

Tobia Rossi ha trasposto nel racconto Cosa siamo nel...

Il talento ribelle di Dee DeLuca – dallo stage (italiano) non retribuito a Anthony Hopkins

Daria Dee DeLuca, cantante e attrice italiana pluripremiata, è...

La storia di Camillo Bistrò – la leggi e ti arriva un regalo

Raccontavo giorni fa in questo articolo di quanto gli...

West London Film Festival, la Shorts night svela i segreti del McNally regista

Cosa hanno in comune Downton Abbey e I Pirati...