Italian Societies in Regno Unito si riuniscono: l’evento

Data:

Le Italian Societies si riuniscono a Londra, presso il Consolato, lunedì 29 Novembre. Il tema: il Sistema Italia e le prospettive future.

Italian Societies e il Sistema Italia: quali prospettive?

”Italian Societies e il Sistema Italia: quali prospettive?”. Questo il titolo e tema dell’incontro che si svolgerà Lunedì 29 Novembre 2021 alle ore 18:00 (ora inglese) presso la sede del Consolato Generale a Londra.

L’evento, incentrato sul futuro dei rapporti tra mondo universitario inglese e Sistema Italia, è un dibattito aperto solo agli invitati, perlopiù membri delle societies italiane sparse fra i vari atenei inglesi. Tra i presenti, anche il console Generale Marco Villani, per sottolineare lo stretto rapporto fra le istituzioni presenti sul territorio ed i giovani italiani in Inghilterra.

D’altronde, la folta comunità italiana in Regno Unito è sopratutto composta da tutti quegli studenti che hanno deciso di intraprendere esperienze universitarie all’estero.

In Inghilterra, una delle parti integranti della vita universitaria è la creazione di societies specifiche a particolari temi o caratteristiche comuni ai propri iscritti. Sin dal primo anno, gli studenti degli atenei britannici decidono di partecipare agli eventi di associazioni che possano aiutarli a coltivare i propri interessi.

La forte e antica tradizione delle societies universitarie si è presto incontrata con la voglia di collaborazione fra gli italiani presenti sul territorio. Questo il principio alla base di una community – quella delle Italian Societies – sempre più attiva per sfruttare i punti comuni dei suoi membri.

Alla voglia di aiuto reciproco delle Italian Societies si è aggiunto poi il supporto del Sistema Italia e l’opportunità di far parte di una rete in un ampio contesto istituzionale. Il fine è sostenere la comunità studentesca nei propri progetti ed ambizioni. Un fine che coadiuva l’obiettivo trasversale di mantenere forti i contatti con la patria italiana. Tutto ciò per non dimenticare l’enorme capitale umano italiano presente all’estero.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Iscriviti

Progetto sostenuto da

spot_img
spot_img
spot_img

Ultime News

Articoli
Correlati

Nations League, Italia-Inghilterra 1-0: azzurri ancora in corsa

A Milano gli azzurri si impongono per 1-0 sui...

Passaporti, il Consolato avvia la sperimentazione con Comites e Patronati

Da ottobre, primo al mondo, il Consolato Generale di...

Anche la Lancia Beta porta in Uk la bandiera del Made in Italy

I 50 anni della Lancia Beta celebrati ufficialmente al...

Guadagnuolo dedica un ritratto alla Regina Elisabetta II

Il pittore transrealista di origine siciliana Francesco Guadagnuolo dedica...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: